“Non cambia nulla, Intel è impegnata nello sviluppo di Meego”.

 

Sono queste le parole del vice Presidente di Intel, Doug Fisher, pronunciate nel corso di un evento a San Francisco.

 

Si tratta certamente di una presa di posizione piuttosto importante, poiché la crescita del sistema operativo aveva recentemente ricevuto un brusco rallentamento a seguito del matrimonio tra Nokia, co-sviluppatore di Meego assieme a Novell, Linux Foundation e la stessa Intel, e Microsoft.

 

Nokia N9-00
Nokia N9-00, basato sulla piattaforma Meego

 

Da una parte Intel è interessata a proseguire sulla strada imboccata, ma dall’altra deve necessariamente trovare al più presto un nuovo partner.

  

È di questi giorni la voce secondo cui Samsung Electronics ha raccolto informazioni in merito, pur con successive smentite e laconici “no comment”.

 

Lo stesso Fisher ha aggiunto che “l’azienda continuerà, è solo questione di chi ci aiuterà”.