Il mese scorso il chipmaker cinese ha rilasciato un teaser del suo prossimo chipset di fascia alta. Si tratta di un SoC da 6 nanometri con CPU Cortex-A78 da 3GHz; questo probabilmente, potrebbe essere il MediaTek MT6893 apparso in recenti rapporti online. Probabilmente la CPU diverrà ufficiale nel corso di questo mese. Adesso però, l’MT6893 è appena stato individuato sul portale di benchmarking AnTuTu con un punteggio di 622K.

MediaTek: nuovo SoC premium a 6 nanometri in arrivo

Nello screenshot trapelato, si noti come il SoC MT6893 possa alimentare un device prototipale menzionato con il nome “Alps”. L’elenco rivela che il chipset dispone di quattro CPU Cortex-A78 e di quattro CPU Cortex-A55 con clock fino a 3GHz. Per la grafica, il SoC sembrerebbe essere dotato di una GPU Mali-G77 MC9. Il chipset supporterà le RAM LPDDR5, le memorie per lo storage UFS 3.1 e i pannelli con refresh rate da almeno 90 Hz. Il dispositivo “Alps” è stato visto in esecuzione con Android 11 OS a bordo. Unitamente a ciò, si è notato aver anche 8 GB di RAM e 256 GB di memoria.

Il dispositivo ha poi ottenuto 175.351 nel test della CPU, 235.175 nel test della GPU, 123.535 nel test della memoria e 88.348 nel test UX. Ha ottenuto un punteggio medio di benchmarking di 622.409. Il SoC è stato individuato anche su Geekbench con un punteggio di 4108 punti nei test single-core e di 11204 punteggi nei test multi-core.

Sembra proprio che il chip di fascia alta di MediaTek sia in grado di fornire prestazioni simili alla piattaforma mobile Snapdragon 865 e che il produttore stia lavorando anche alle sue varianti,  MT6891 e MT6895 in prima battuta. Questi SoC dovrebbero arrivare sul mercato sotto il marchio “Dimensity“. Al momento, non ci sono informazioni disponibili sui telefoni e/o tablet che saranno alimentati da queste piattaforme. Restate connessi con noi per saperne di più.

Fonte:AnTuTu