Nel 2016, MediaTek proporrà Helio X20, noto anche come MT6797, ai suoi partner come opzione top di gamma. Questo processore ha fatto un salto sui benchmark e i risultati sono stati molto buoni. In particolare le prestazioni multi-core hanno registrato tra i punteggi più alti tra i SoC di nuova generazione, superiore anche a Snapdragon 820 di Qualcomm.

Helio
Mediatek Helio

Su Geekbench il punteggio multi-core è stato di 7.037. Il dato è inferiore a quello di Exynos 8890 di Samsung, ma è un ottimo risultato. Discorso diverso invece per quanto riguarda la prestazioni a core singolo che, stando a questo benchmark, sono inferiori a quelle dello Snapdragon 820 e dell’A9 di Apple. Il punteggio è stato di 2.094, laddove la concorrenza ha superato anche i 2.300 punti.

Quisquilie, che potrebbero non avere effetti concreti sull’esperienza utente dei dispositivi che integreranno questo processore deca-core. Ma non lo sapremo prima del prossimo anno, quando inizieranno a essere commercializzati sul mercato i primi smartphone con Helio X20.