Manca ancora qualche mese, ma il MediaTek Helio X20 sta per arrivare. Il primo smartphone sul mercato con il nuovo processore a 10 core di MediaTek sarà l’Elephone P9000. Per il lancio dell’apparecchio bisognerà però attendere sino a metà ottobre, più precisamente sino al 20. Intorno all’Helio X20 – anche noto come MT6797 – c’è parecchia attesa (ed interesse) in quanto sarà il primo SoC a 10 core ad arrivare sul mercato, il primo non solo per l’azienda taiwanese ma per l’intero settore dei chip per dispositivi mobili.

MediaTek Helio X20
MediaTek Helio X20

Successore del suo fratello minore a 8 core (l’Helio X10 MT6795), questo nuovo SoC con architettura 64bit sarà il più avanzato per MediaTek. La sua GPU è infatti formata da ben 10 core, di cui 2 Cortex-A72 cloccati a 2,5GHz (il vero stato dell’arte in termini di prestazioni), 4 di tipo Cortex-A53 cloccati a 2GHz (per supportare operazioni particolarmente complesse) e altri 4 core Cortex-A53 cloccati a soli 1,4GHz, ad occuparsi dei carichi di lavoro meno onerosi e quindi in grado di garantire al chip un migliore risparmio energetico. Oltre tutto ciò il chip Helio X20 integrerà anche la GPU Mali-T800, tra le più performanti mai viste girare su di uno smartphone.

Dunque il 20 ottobre 2015 Elephone toglierà i veli al P9000, il suo ultimo modello di smartphone dual-SIM con interessanti caratteristiche tecniche. A parte ovviamente il SoC deca-core dalle prestazioni tutte da valutare – che da solo basterebbe a farcelo classificare come di primissimo livello – questo nuovo device monterà anche uno schermo con diagonale da 5,5 pollici e 1080p di risoluzione, 4GB di RAM, 32GB di memoria per app e dati, una fotocamera frontale da 8 megapixel e una posteriore da ben 20,7 megapixel. A far funzionare il tutto ci sarà poi una batteria da 3.100mAh e Android in versione Lollipop 5.1.

Non ci resta quindi che attendere la data del lancio ufficiale di questo device per vederlo finalmente all’opera e valutare di conseguenza le prestazioni del pezzo di silicio che lo anima: un SoC inedito che si annuncia come uno dei migliori su piazza.