Il magnate delle telecomunicazioni Craig McCaw
ha annunciato la propria intenzione di guidare un gruppo internazionale di investitori
per portare aiuti finanziari al consorzio per le telecomunicazioni satellitari
ICO.

Secondo i termini dell’accordo, McCaw insieme a
Teledesic e Eagle River Investments daranno a ICO i 1.200 milioni di dollari
necessari per riuscire a partire con i servizi entro l’estate del 2001. Con
questa mossa McCaw acquisterà il controllo di ICO.

Come Iridium, anche ICO era ricorsa in agosto alla
legge del diritto fallimentare che tutela dai creditori le società che
versano in difficoltà finanziarie.