Si chiama Pico Projector PP60 ed è l’ultima creatura nata in casa Magnasonic. Un proiettore portatile basato su tecnologia DLP, leggero ed estremamente compatto, che si affianca a terminali mobili di ultima generazione trasformandoli in un vero centro per l’intrattenimento domestico. 

Magnasonic Pico Projector PP60
Magnasonic Pico Projector PP60

Adatto anche per presentazioni e piccole realtà business, Pico Projector PP60 è dotato di porta HDMI, presa MicroUSB e uscita audio stereo su minijack da 3,5mm. La lampada è a LED, da 25 lumen e con una longevità stimata di oltre 20.000 ore

PP60 consente di proiettare immagini e filmati con risoluzione di 640×360 pixel e contrasto 1.100:1, su aree da 10 a 60 pollici. Sotto la scocca, una batteria ricaricabile da 2.100 mAh assicura un’autonomia dichiarata fino a 2 ore. Disponibile sul sito del produttore al prezzo di 170 dollari, al cambio odierno circa 150 euro.