Tutti gli indizi portavano ad un lancio del Lumia 650 per il 1 febbraio, tanto che alcuni operatori tedeschi avevano già fatto trapelare il prezzo di listino, che dovrebbe assestarsi sui 219 euro. Stando però a recenti indiscrezioni, pare che Microsoft abbia riscontrato un importante bug nel firmware, che avrebbe costretto il colosso di Redmond ad un lavoro supplementare sul dispositivo e quindi a far slittare il lancio di qualche settimana, probabilmente intorno alla metà di febbraio.
L’attesa dunque non dovrebbe prolungarsi troppo, ma è anche vero che Microsoft potrebbe essere spinta a fare altre considerazioni vista la vicinanza con il Mobile World Congress.

Render del Lumia 650 nelle colorazioni black e white
Render del Lumia 650 nelle colorazioni black e white

Per il Lumia 650, infatti, non è previsto alcun evento particolare, ma un semplice comunicato stampa che darà immediatamente avvio alla commercializzazione nei vari mercati. Di contro, però, a margine del Mobile World Congress, aziende come Samsung e Asus dovrebbero presentare i nuovi top di gamma per il 2016, e questo rischierebbe di cannibalizzare l'attenzione mediatica a discapito proprio del Lumia 650, un prodotto già di per sé non proprio eclatante.

Il dispositivo dovrebbe infatti essere basato sulla CPU Snapdragon 210 coadiuvata da 1GB di RAM e display da 5 pollici HD, il tutto racchiuso in una scocca in policarbonato. Caratteristiche non proprio all'ultimo grido, che, unitamente alle scelte dei competitor, potrebbero spingere Microsoft a ritardare ulteriormente la commercializzazione, magari successivamente al Mobile World Congress. Staremo a vedere.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum