3 annuncia l’avvio di una nuova offerta specificamente pensata per una clientela business. Si tratta di 3 for Business, che si struttura in un’offerta di base disponibile con la sottoscrizione di almeno due USIM associate ad un numero di partita IVA e in due servizi opzionali aggiuntivi, InRete e InAzienda, disponibili invece con la sottoscrizione di almeno cinque USIM.

Con 3 for Business oltre ai normali servizi accessibili da rete 3, ovvero videochiamate, il Portale Mobile, MMS, etc. si potranno utilizzare altri servizi per clienti business, come InContatto, ovvero la messaggistica integrata che permette di utilizzare in un’unica Inbox le e-mail, il fax e la voice mail, la Rubrica e il Cerca Numero; InFormato per accedere ai contenuti dei canali News, Finanza e Dove; il Fast Mobile Modem, che abilita l’accesso ad Internet e al servizio InAzienda attraverso un PC connesso al cellulare utilizzato come modem.

Per quanto riguarda i servizi opzionali aggiuntivi, InAzienda permette di accedere alla rete aziendale e a tutte le applicazioni presenti sui server interni, fornendo un accesso sicuro tramite la rete UMTS, mentre il servizio InRete, attraverso una gestione avanzata delle USIM dell’azienda, permette di creare gruppi chiusi di utenti e di definire diversi criteri di accesso ai servizi. I piani tariffari disponibili sono 3: inTREnet.3, inTREnet.0 e inTREnet.full.

Con inTREnet.3 si paga un canone di abbonamento mensile di 5 Euro per ogni USIM sottoscritta e si ha un piano tariffario che prevede per il cliente la fatturazione solo del traffico, sia voce che dati, effettivamente generato. Ogni minuto di telefonate voce costerà 3 centesimi verso numeri aziendali e 12,5 centesimi verso altri numeri, ogni minuto di video chiamate costerà 12,5 centesimi verso numeri aziendali e 46 centesimi verso altri numeri, per ogni chiamata verrà corrisposto uno scatto alla risposta di 12,5 centesimi. Ogni SMS costerà 12,5 centesimi, ogni MMS costerà 46 centesimi, ogni e-mail costerà 10 centesimi, ogni pagina del Portale Mobile Business costerà 7,5 centesimi, il traffico Internet UMTS costerà 0,34 centesimi al KB mentre all’inizio di ogni sessione vengono addebitati 21 centesimi. A tutti questi costi va aggiunta l’IVA.

inTREnet.0 è un piano tariffario a traffico incluso in base al quale il cliente paga un canone mensile per ogni USIM pari a 33 Euro che comprende 5 ore di traffico voce e 5 ore di videochiamate alla settimana tra USIM dello stesso cliente e fino a 100 e-mail verso tutte le direttrici. Per le chiamate voce e video nazionali verso altre direttrici, per gli SMS, MMS e per le pagine del Business Mobile Portal sono previste le stesse tariffe del piano precedente, mentre il traffico per Internet e il servizio InAzienda costano 0,17 centesimi al KB mentre all’inizio di ogni sessione vengono addebitati 21 centesimi. A tutti questi costi va aggiunta l’IVA.

L’ultima proposta è inTREnet.full, un piano tariffario a traffico incluso in base al quale il cliente paga un canone mensile per ogni singola USIM pari a 71 Euro, che comprende 10 ore di traffico voce e 10 ore di videochiamate alla settimana tra USIM aziendali ed altri numeri nazionali e fino a 100 e-mail verso tutte le direttrici. Si avrà anche diritto a 150 SMS alla settimana, 50 MMS, navigazione senza limiti nel Portale Mobile Business, 100 contenuti del Portale Mobile, mentre il traffico per Internet e il servizio InAzienda costano 0,17 centesimi al KB mentre all’inizio di ogni sessione vengono addebitati 21 centesimi. Se si superano le soglie settimanali si dovrà pagare per le telefonate voce 3 centesimi al minuti verso numeri aziendali e 10 centesimi al minuto verso altri numeri, per le videochiamate 12,5 centesimi al minuto verso numeri aziendali e 40 centesimi al minuto verso altri numeri. Ogni SMS eccedente il limite settimanale costerà 12,5 centesimi, ogni MMS 40 centesimi, ogni e-mail 15 centesimi. A tutti questi costi va aggiunta l’IVA. Per ogni USIM sottoscritta dei piani 3 for Business dovrà corrispondere il noleggio o l’acquisto di un telefono.

L’offerta videofonini business prevede 3 proposte, una di noleggio e due di acquisto: Con InRent.12 pagando una rata mensile in funzione del numero di terminali noleggiati è possibile sostituire il videofonino ogni 12 mesi. InCash.12 permette invece l’acquisto dei terminali con uno sconto sul prezzo del listino business, in funzione del numero di terminali acquistati e con un vincolo contrattuale della durata di 12 mesi. InCash.0 consente infine l’acquisto dei terminali al prezzo di listino senza alcun vincolo contrattuale per il cliente. In più, in occasione del lancio di 3 for Business e fino al 31 Agosto 2003 le proposte InRent.12 e InCash.0 potranno essere sottoscritte a prezzi particolarmente vantaggiosi. Completa l’offerta per le aziende un servizio di assistenza dedicato a 3 for Business attivo 24 ore.

‘Questa offerta – ha commentato Vincenzo Novari, Amministratore Delegato di 3 Italia – è innovativa 3 volte: primo, perché mette tutta la potenza dell’UMTS al servizio dell’Azienda e tutta la potenza dell’Azienda al servizio delle proprie esigenze di mobilità, garantendo al personale, ai fornitori, ai clienti, prestazioni di telecomunicazioni mobili finalmente comparabili con quelle della rete fissa. Secondo, perché estende al mondo delle aziende la formula dell’all inclusive che abbiamo già lanciato con successo per il segmento consumer. Terzo, perché garantisce flessibilità totale e certezza sui costi, differenziando i livelli di abilitazione ai servizi in funzione delle popolazioni aziendali e dell’organizzazione dell’impresa’.