Logitech ha una gamma di prodotti molto ampia che comprende tastiere, mouse, telecomandi, cuffie, altoparlanti, accessori per il gaming e altro ancora, ma da qualche tempo ha iniziato ad interessarsi anche al settore IoT, ossia al cosidetto Internet of Things. E non solo per ciò che riguarda la domotica – la informatizzazione delle attività di gestione della casa – ma anche per altri ambienti, come l’abitacolo delle auto.

Logi ZeroTouch
Logi ZeroTouch

La sua ultima invenzione – denominata Logi ZeroTouch – riguarda appunto un sistema intelligente di “car mount”, ossia l’applicazione di funzioni smart a quei sistemi che permettono di tenere sospeso uno smartphone o un tablet davanti alla visuale del guidatore durante la guida. In Italia comunemente li chiamamo “braccetti”, ma questi braccetti Loghitech sembrano avere una marcia in più. Innanzitutto si tratta di due versioni: una che permette di poggiare saldamente lo smartphone sul cruscotto e un’altra per fissare il device al bocchettone dell’aria.
Insieme al ZeroTouch, all’utente viene fornita anche un’app da installare sul proprio smartphone. Si tratta di un software che si auto-avvia nel momento in cui si collega il device al supporto e permette all’utente di gestire diverse funzioni del cellulare senza usare le mani. Il controllo avviene infatti grazie a comandi che vengono impartiti con la voce. Dunque zero distrazioni per chi guida, l’attenzione può essere facilmente mantenuta sulla strada.

Logi ZeroTouch
Logi ZeroTouch (Air Vent)

Le funzioni attivabili via comandi vocali sono: effettuare chiamate (ma non riceverle), inviare e ricevere SMS, usare app per la navigazione come Google Maps, Waze o Navigon, usare app di streaming musicale come Spotify o Deezer (stranamente manca il supporto per Google Play Music, Apple Music e Tidal) o condividere la propria posizione con l’app Glympse. Certo, non si tratta dell’ambiente Android Auto ma è un primo passo verso quella direzione – peraltro anche più economico. Viene però spontaneo chiedersi: ma gran parte di queste funzioni non viene già svolto nativamente attraverso Google Now? Le aree di utilizzo di queste due app non vanno in un certo senso a sovrapporsi? Si spera almeno che nei prossimi mesi Logitech vada a colmare alcune falle – come l’impossibilità di ricevere chiamate – con un aggiornamento dell’app.

Logi ZeroTouch (4 versioni)
Logi ZeroTouch (4 versioni)

La versione di Logi ZeroTouch "Air Vent" (cioè quella collegabile al bocchettone dell’aria condzionata) costa 59,99 dollari (circa 53 euro) ed è disponibile in tre differenti colori (bianco, nero o rosso), mentre quella per il cruscotto – denominata "Dashboard" – è nera e costa 79,99 dollari (circa 70 euro). Entrambe sono già in vendita su Amazon USA e sul sito ufficiale Logitech da qualche giorno. Amazon sta anche praticando uno sconto a mo’ di prezzo di lancio.