Telefonino.net lo aveva anticipato e Steve Jobs lo ha confermato.

All’Apple store di Londra è stato annunciato il primo accordo tra la casa di Cupertino ed un operatore europeo, O2 si è aggiudicato l’esclusiva dell’iPhone per il mercato del Regno Unito dove verrà distribuito a partire dal 9 novembre.

Oltre alla compagnia di telecomunicazioni inglese specializzata nella telefonia mobile con sede a Slough, l’iPhone sarà distribuito anche dal rivenditore di telefonini Carphone Warehouse e naturalmente dai negozi Apple in Gran Bretagna.

L’iPhone commercializzato sarà la versione da 8 GB di memoria e verrà proposto ad un costo di 269 sterline, circa a 387 euro equivalenti a 535 dollari, ben più dei 399 dollari fissati per il mercato statunitense.

Tuttavia va fatta una doverosa precisazione, le 269 sterline non sono il costo finale con cui è possibile portarsi a casa il tanto atteso iPhone, infatti al momento dell’acquisto bisogna anche sottoscrivere un contratto della durata di 18 mesi (negli Stati Uniti sono previsti 24 mesi).
I tre piano tariffari mensili prevedono diverse offerte e costano rispettivamente 35 sterline (circa 50 euro), 45 sterline (circa 65 euro) e 55 sterline (circa 80 euro).

E la versione Umts, che fine ha fatto?
Per la versione Umts bisognerà aspettare il 2008, Steve Jobs ha spiegato che per Apple è fondamentale garantire un’ottima autonomia al proprio terminale e la rete 3G con le attuali tecnologie andrebbe a ridurre notevolmente le prestazioni della batteria.

iPhone O2
iPhone O2

Tariffe O2
Tariffe O2