I

"tecnici" di iFixit hanno letteralmente fatto a pezzi il nuovo iPhone 4 in versione CDMA scoprendo delle cose interessanti, in particolar modo il chipset radio utilizzato. Si tratta infatti del Qualcomm MDM6600, un "dual mode" che potrebbe essere utilizzato per rendere questo device un cosiddetto "world smartphone". Questo chipset supporta infatti sia le reti CDMA2000 1xEV-DO Rev. A/Rev. B che  GSM/HSPA+ con trasferimento dati fino a 14.4 Mbps.
Anche se esternamente l’iPhone 4 CDMA è quasi identico alla classica versione GSM, internamente le cose sono alquanto diverse. Tutti i componenti RF, incluso il posizionamento dell'antenna, lo scudo EMI per le interferenze elettromagnetiche, la posizione dei connettori e il layout della scheda sono cambiati. Anche il motore della vibrazione è stato modificato e spostato.
Secondo iFixit, la scelta di non rendere questo device compatibile anche con le reti GSM potrebbe essere dovuta anche all'impossibilità di modificare drasticamente il design dell'antenna. iPhone 4 CDMA
iPhone 4 CDMA