I

l team di iFixit ha letteralmente fatto a pezzi un nuovo iPad 2 di Apple. Alquanto difficile l’operazione di smontaggio. La cornice anteriore è infatti attaccata al corpo del device con della colla e per staccarla si è reso necessario riscaldarla con un phon per poi agire con uno strumento in plastica. Per l'apertura non sono presenti viti o clip. Il display è più sottile di quello dell'iPad 1, 3.2mm contro 2.4 millimetri. Grande ordine anche all'interno, come per tutti i prodotti Apple.La batteria è da 3.8V a 25 Watt/ora, leggermente migliore dell'iPad di prima generazione che è da 24,8 Watt/ora.Svelato il mistero del processore. Il chip "ECl035E1" dell'A5 è realizzato da Samsung e la memoria RAM è da 512MB ddr2 @ 800Mbps.Altre componenti interne sono realizzate da Broadcom, ST Micro, Toshiba e Texas Instruments
 iPad 2 - iFixit
iPad 2 – iFixit