La Federal Communications Commission statunitense ci svela un importante dettaglio relativo all’HTC Dream, il primo terminale basato sulla nuova piattaforma Android.

Sebbene da molti mesi siano top secret le caratteristiche tecniche presenti nel terminale, grazie all'ente americano sappiamo che l'HTC Dream misurerà 115 x 55 millimetri.
Si tratterà di un terminale in linea con molti altri dispositivi dalle funzionalità simili: sarà più stretto dell'iPhone 3G che misura 115,5 x 62,1 x 12,3 millimetri, ma leggermente più largo del Sony Ericsson Xperia X1 (110 x 53 x 16,7 millimetri) e dell'HTC Touch Pro (102 x 51 x 18 millimetri).
Lo spessore dell'HTC Dream sarà simile all'Xperia X1 e al Touch Pro (di poco sotto ai 20 millimetri), dato che anche il Dream disporrà di una tastiera QWERTY fisica estesa.

Comparativa
Comparativa

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum