Nonostante il G4 sia stato uno dei migliori top gamma del 2015, le vendite di LG continuano a non soddisfare a pieno: nell’anno appena trascorso, la divisione mobile dell'azienda coreana ha venduto 59,7 milioni di smartphone, un dato leggermente in crescita rispetto al 2014 ma ancora insufficiente rispetto ai competitors.
La concorrenza asiatica è infatti sempre più forte, Huawei ha raggiunto la soglia dei 100 milioni di smartphone venduti nel 2015, Xiaomi ha tagliato il traguardo dei 70 milioni e la stessa Oppo, un'azienda ancora di nicchia nel mercato europeo, ha raggiunto la quota di 50 milioni di smartphone venduti, giungendo alle spalle di LG.

Tutti questi fattori, pare abbiano spinto l'azienda sudcoreana ad operare un deciso cambio di strategia per questo 2016 , cosa che comporterà il lancio di due top gamma nello stesso anno solare, un pò come ci ha abituati Sony con la serie Xperia Z.
Questo vorrebbe dire che l'LG G5, che dovrebbe vedere la luce a margine del Mobile World Congress, rimarrà il flagship dell'azienda per la prima parte del 2016, per poi cedere il passo ad un secondo top gamma che, presumibilmente, potrebbe essere presentato a margina dell'IFA di Berlino.

Render LG G5
Render LG G5

Difficile prevedere se questa scelta potrà pagare in termini di vendite, considerando il caso di altre aziende che hanno adottato la stessa strategia senza però ottenere risultati significativi (una su tutte la stessa Sony che abbiamo citato in precedenza).
In ogni caso, le intenzioni di LG evidenziano come il mercato degli smartphone sia sempre più saturo e di conseguenza le varie realtà che operano nel settore siano costrette a studiare nuovi metodi per allargare la propria quota.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum