A due mesi dalla presentazione ufficiale, che secondo alcune fonti dovrebbe avvenire in anticipo rispetto a quanto inizialmente preventivato, il top di gamma G3 di LG Electronics compare per la prima volta in un mockup, rivelandone in anteprima ciò che potrebbe essere la forma estetica.

LG G3
Il mockup di LG G3

L’immagine proviene dal blog bulgaro Nixanbal, considerato piuttosto affidabile nel campo dei rumor, e ritrae un device caratterizzato da un ampio display – presumibilmente da 5.5” con risoluzione Quad HD – che occupa pressoché tutta la parte frontale, con i bordi laterali ridotti al minimo ed i tasti menu integrati nello schermo.

Sulla scocca posteriore – con back cover removibile – è possibile osservare la presenza della fotocamera, che secondo le informazioni sin qui raccolte dovrebbe essere di 13 megapixel con tecnologia OIS+, con un doppio LED bicromatico ed un probabile sensore ad infrarossi posto a fianco della fotocamera.

Il device pare proseguire la tendenza del predecessore LG G2 per quanto riguarda l’assenza di tasti laterali, lasciando la scocca pulita e priva di interruzioni. Gli unici pulsanti presenti sono quelli posti sul retro del telefono, più piccoli rispetto al modello precedente, con un piccolo LED all’interno del pulsante di accensione e spegnimento.

La fonte qui citata afferma che il G3 di LG Electronics sarà realizzato in policarbonato opaco, anche se da fonti interne a Telefonino.net sembrerebbe che la scocca possa essere in alluminio, rendendo il device un prodotto di alta fascia non solo per le caratteristiche tecniche, ma anche per il materiale impiegato per la sua realizzazione.

LG G3 sarà dotato di sistema operativo Android KitKat con UI rinnovata, un display da 5.5” QHD con densità di 538ppi, un processore Qualcomm Snapdragon 801, una GPU Adreno 330, 3GB di RAM ed una fotocamera da 13MP con tecnologia OIS+.

Il nuovo smartphone di LG Electronics dovrebbe essere presentato entro la fine di giugno.