Secondo un rapporto pubblicato in Corea, LG e Samsung sono in procinto di firmare un accordo con Apple per fornire schermi OLED al produttore dell’iPhone. Entrambi sono già responsabili per i display OLED utilizzati sull'Apple Watch. LG riutilizzerà linee di produzione già esistenti per produrre la sua quota di display OLED, in modo da contenere i costi. La società impiegherà anche una sesta tecnica di produzione, che deve però ancora essere testata. Sempre dal rapporto, si evince che Samsung riceverà, per la produzione dei display OLED, il 30% in meno di ordini rispetto ad LG.

Struttura OLED
Struttura OLED

Secondo l'analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo, che ha un'alta percentuale di corrispondenze sulle sue previsioni riguardanti Apple, il primo iPhone con schermo AMOLED uscirà però dalla catena di montaggio solo nel 2019. L'analista afferma che i partner di Apple hanno appena fatto nuovi investimenti in schermi LCD, soldi che non avrebbero speso se Apple aveva intenzione di passare dai display LCD a quelli OLED prima 2019. Altri analisti prevedono invece il passaggio di Apple ai display OLED nel 2018. Staremo a vedere.