Scheda tecnica pompata al massimo per l’ultimo smartphone Android di casa Lenovo. La nota azienda cinese ha deciso di immettere sul mercato interno un nuovo cellulare dalle caratteristiche hardware di primo livello.

Lenovo K80
Lenovo K80

Il nuovo device – che prende il nome di Lenovo K80 – non eccelle dal punto di vista del design, di certo non riuscirebbe a farsi notare, se accostato ad altri apparecchi Android, ha un aspetto alquanto anonimo, insomma, ma può vantare alcune caratteristiche davvero eccellenti. Stiamo parlando di RAM, memoria e batteria.
Lenovo infatti ha deciso di spingere al massimo su queste tre feature: per quanto riguarda la RAM ha optato per un modulo da 4 GB, come chip della memoria ne ha scelto uno in grado di contenere sino a 64 GB di dati e per la batteria è tornata ad usare un’unità in grado di arrivare fino a 4.000 mAh (come già accadeva per i modelli P780 e A5000). Altri elementi interessanti dell’apparecchio sono la possibilità di funzionare su reti LTE, il ridotto spessore (soli 8,5 mm) e la fotocamera principale sul retro, che può fare affidamento su di un sensore da 13 megapixel, per di più equipaggiato con la tecnologia OIS (Optical Image Stabilization).

Dal momento che il suo schermo misura 5,5 pollici di diagonale e ha una risoluzione da 1080×1920 pixel, questo nuovo device può essere catalogato tra i phablet di Lenovo. Peraltro, facendo parte della serie “K”, ha a bordo un processore Intel, più precisamente un Atom con architettura a 64 bit e clock a 1,2 Gigahertz, forse il modello x3-C3230RK della famiglia “SoFIA”. La versione di Android scelta per la gestione del cellulare è Lollipop – quasi certamente non ancora aggiornata alla release 5.1.

La cosa straordinaria è che il device in questione non avrà il prezzo di un flagship; nonostante venga lanciato nel 2015 ed abbia notevolissime caratteristiche, il Lenovo K80 sarà venduto infatti per soli 1.799 yuan, ossia circa 265 euro. Le vendite inizieranno in Cina il 30 aprile. Non sappiamo se più avanti il device sarà venduto in altri mercati. Tre le colorazioni disponibili per il retro: nero, rosso e grigio – come potete vedere dalla foto qui sopra. La parte frontale dell’apparecchio, o meglio la cornice intorno al display, rimane comunque nera per tutti i modelli. Pare comunque che l’azienda renderà disponibile anche un’edizione dell’apparecchio con caratteristiche ridotte (2 GB di RAM e memoria da 32 GB), ovviamente ad un prezzo inferiore: 1.499 yuan/ 223 euro.

Lenovo K80
Lenovo K80

Il fatto di possedere una RAM da 4 GB – cosa ancora parecchio rara sul mercato – pone questo nuovo device Lenovo in diretta concorrenza con altri due smartphone molto recenti: lo ZenFone 2 di Asus e il Mi Note Pro di Xiaomi. Staremo a vedere chi avrà la meglio dal punto di vista delle vendite.