Sorprendendo praticamente tutti, il blog di PlayStation ha annunciato che Sony sta lanciando in queste ore la versione mobile dei Lemmings per dispositivi Android e iOS.

Lemmings sbarca su smartphone

Reinventato in chiave moderna, il puzzle game è stato rilasciato in una versione appositamente pensata per la fruizione da smartphone. L’obiettivo del giocatore è di salvare i Lemmings  guidandoli lungo livelli pieni di trappole e pericoli, oltre a riordinare e ripulire i pianeti che si visitano.

Tra le caratteristiche dei Lemmings per smartphone risaltano: il sistema di controllo con una sola mano, i livelli con puzzle e trappole, i pianeti in abbondanza da visitare, le famiglie di Lemmings sconosciute e la possibilità di giocare in rete che permetterà di affrontare giocatori di tutto il mondo partecipando a tornei con vari premi.

Anche se questa versione dei Lemmings è nuova, il concetto di base del gioco resta lo stesso di quello originale del 1991, amatissimo per chi possedeva il mitico Amiga. Il puzzle game in versione mobile presenta anche alcune modifiche apportate per adattarlo al 2018, come i controlli touch e i livelli generati in modo progressivo. Il gioco con gli esserini antropomorfizzati offre immagini nitide che ricordano i più recenti game della serie Rayman di Ubisoft.

L’App è disponibile per tutti i dispositivi con iOS 9.0 o versioni superiori su Apple Store e dispositivi Android 4.4 e successivi su Play Store. Unica pecca la mancanza della lingua italiana, ma siamo certi che il gioco sviluppato da Sad Puppy Limited per Sony si aggiornerà con la localizzazione in tutte le lingue.

La versione originale di Lemmings risale al 1991 e fu creata dalla celebre casa di sviluppo e produzione di videogiochi Liverpool Psygnosis per Amiga, personal computer commercializzato da Commodore a partire dal 1985. Psygnosis successivamente si è unita al gruppo Sony creando classici come WipEout e Colony Wars.

Fonte: Blog Playstation