La popolare piattaforma di aste online, Catawiki, ospita la vendita di un mattoncino LEGO in oro 14 carati. Il suo valore potenziale è di ben 18.000€.

LEGO: il raro mattoncino in oro

Circa 26,65 grammi di peso: il mattoncino LEGO all’asta potrebbe fare la gioia dei collezionisti, pronti a spendere migliaia di euro per accaparrarselo.

Una vera rarità, considerando che al mondo ce ne sono solo 7 o 8, tutti creati negli anni 70 e distribuiti ai dipendenti LEGO. A renderlo ancora più speciale, è la confezione: il mattoncino è ancora custodito nel suo espositore originale.

Secondo gli esperti di Catawiki, questa volta l’oggetto prezioso verrà venduto a un prezzo che si aggirerà fra i 12.000 e i 14.000 euro. Tuttavia, 3 anni fa sulla stessa piattaforma, un altro dei mattoncini LEGO in oro 14 carati è stato battuto all’asta per 18.000€.

Il mattoncino LEGO in oro 14 carati venduto 3 anni fa era stato donato a un dipendente italiano, come premio per aver contribuito all’espansione della compagnia nel mercato italiano. Il prezioso attualmente all’asta è invece stato donato a un dipendente in Germania, poco prima di Natale, nel 1971.

L’asta, attualmente in corso, si concluderà il prossimo 31 agosto: puoi fare un’offerta a questo indirizzo, ma sappi che vale già 10.000€.

Gerben Van IJken, esperto di giochi da tavolo e giocattoli di Catawiki, ha commentato così la particolare asta e il mondo delle rarità di LEGO:

“Catawiki permette ai collezionisti di tutto il mondo di ampliare la loro preziosa collezione con un’ampia gamma di oggetti. Ogni settimana su Catawiki vengono venduti circa 400 set Lego rari e molto ricercati. Dai primi giocattoli Lego in legno ai rarissimi regali aziendali, come questi mattoncini d’oro. Abbiamo osservato una crescente popolarità dei prodotti Lego nel corso del decennio, con un’ impennata delle vendite durante il lockdown, periodo che ha spinto molte persone bloccate a casa a collezionare e costruire set Lego. Chi si porterà a casa questo speciale “mattoncino” non solo sarà l’orgoglioso proprietario di un raro oggetto da collezione mai prodotto, ma avrà effettuato un saggio investimento”