Da Leagoo circa 2 minuti di filmato diffusi via YouTube per esaltare le doti di resistenza e robustezza del suo nuovo ultra low-cost M5, terminale destinato al mercato entry-level basato su Google Android Marshmallow con interfaccia proprietaria Freeme OS 6.0

Leagoo M5
Leagoo M5

Sottoposto a qualsiasi genere di stress meccanico, M5 ne esce praticamente indenne e senza riportare evidenti ed apprezzabili danni fisici e/o funzionali. M5, lo ricordiamo è spinto da un processore quad-core MediaTek MT6580A, coadiuvato da 2GB di memoria RAM e 16GB di spazio interno per app e dati espandibile fino a 128GB

A bordo anche un sensore biometrico per impronte che promette di sbloccare il telefono in meno di 0,19 secondi. La dotazione principale include anche una fotocamera posteriore da 8MP e una frontale da 5MP. Il tutto alimentato da una batteria da 2.300mAh. Non mancano Wi-Fi, Bluetooth e GPS. Connettività 2G/3G. Prezzo sulle principali piattaforme internazionali di e-commerce: circa 60 euro.

 

 

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum