Anche l’Ascend P8 sarà un telefono magrissimo: dopo aver stupito tutti con l'Ascend P6 e aver rilanciato con il P7, Huawei non vuole lasciar nulla di intentato e intende rinnovare uno dei suoi smartphone di punta regalando ai suoi clienti proprio quello che chiedono. A giudicare dalle prime immagini pubblicate da nowhereelse.fr, nessuno dovrebbe rimanere deluso.

 

Chassis Ascend P8
Chassis Ascend P8

 

Chassis Ascend P8
Chassis Ascend P8

 

Mancano misure di riferimento chiare, ma le immagini che ritraggono il presunto chassis di alluminio del non ancora annunciato Ascend P8 promettono bene: ancora una volta Huawei sta lavorando a un prodotto dal profilo molto sottile, questione di pochi millimetri, e da quanto si intuisce dalle forme attuali dovrebbe mantenere l'impostazione dual-SIM (o SIM + microSD) unita a una fotocamera posteriore con flash singolo.

 

Chassis Ascend P8
Chassis Ascend P8

 

Sotto il cofano è atteso  un SoC Kirin 930 basato su design Huawei e prodotto da TMSC con processo produttivo a 16nm. Lo schermo dovrebbe essere un 5,2 pollici fullHD. Il resto sarà svelato più avanti, anche se è facilmente pronosticabile Android 5.0 Lollipop e Emotion UI aggiornati per il lato software.

Difficile che l'annuncio possa essere fatto già al CES, ma a marzo al Mobile World Congress il nuovo smartphone cinese troverà sicuramente posto per una presentazione adeguata.