Openwave,
compagnia famosa per aver sviluppato la tecnologia WAP, ha pubblicamente accusato
Nokia di ostacolare la creazione di uno standard unico nel settore del software
per telefonia mobile, per fare i propri interessi. Secondo Openwave, Nokia sarebbe
intenzionata ad imporre il proprio standard, senza guardare in faccia a nessuno
ed approfittando della sua situazione di mercato dominante.

La risposta della casa finlandese
non si è fatta attendere. Niklas Savander, vice-presidente di Nokia Mobile Software,
ha affermato che in passato Openwave è stata ben poco aperta nelle questioni
che riguardavano il proprio software, ma ha ammesso che Openwave sarà uno dei
primi membri ad essere ben accetto nella nuova soluzione software di Nokia,
non appena questa sarà rilasciata.

Nokia sta tentando di contrastare
Microsoft nel settore del software per smart phones, mercato sempre più importante
nel prossimo futuro, ma questo sta provocando le ire di molte aziende, che si
sentono schiacciate tra i due giganti.