Scotland
Yard
, la famosa polizia britannica, avrebbe perso un consistente numero
di speciali SIM Card capaci di telefonare anche in caso di blocco totale delle
reti GSM per emergenze di varia natura, come attacchi terroristici o catastrofi
naturali. Le SIM sono state preparate dal Governo inglese per garantire la comunicazione
con i telefoni cellulari anche in caso di emergenze e di blocco delle reti da
parte degli operatori, eventualità possibile implementando l'Access Overload
Control (ACCOLC), che non consente di effettuare alcuna chiamata sulla rete,
a meno che questa non parta da una SIM speciale, come quelle perse da Scotland
Yard.

In realtà più che perse le SIM
sono rimaste nelle mani dei loro utilizzatori originari anche quando molti di
questi sono stati trasferiti ad altri uffici governativi da quelli di polizia.
In questo momento, quindi, ci sarebbero grosse difficoltà di comunicazione per
la polizia inglese in caso di emergenza, vista la mancanza di un adeguato numero
di tali speciali SIM anti ACCOLC. Adesso il Dipartimento di Sicurezza sta tentando
di risalire agli utilizzatori delle SIM scomparse per la restituzione delle
preziose carte. Da questo momento sarà specificamente annunciato che le speciali
SIM non saranno in nessun caso utilizzabili al di fuori degli appositi organi
di polizia e sicurezza.