Secondo quanto riferito, Apple starebbe sviluppando una Apple TV con fotocamera e altoparlante integrati. Inoltre, sarebbe in cantiere anche uno smart display dotato di Siri, pronto per rivaleggiare con i vari Echo Show e Google Nest.

Apple TV con speaker e fotocamera integrati

Secondo un nuovo rapporto di Bloomberg, Apple sarebbe al lavoro su un nuovo accessorio che dovrebbe essere in grado di combinare elementi tipici della sua Apple TV con gli elementi provenienti dallo speaker smart HomePod. Non di meno, dovrebbe essere presente una fotocamera per le videochiamate. Oltre a ciò, si dice che Apple stia anche lavorando su uno smart screen intelligente simile a Echo Show di Amazon o Nest Hub di Google. Si dice che lo sviluppo di entrambi i gadget sia nelle sue fasi iniziali, con piani soggetti a modifiche.

L’Apple TV non annunciato avrebbe l’hardware per svolgere una varietà di funzioni: dovrebbe funzionare come accessorio TV, potrebbe offrire l’accesso ai giochi e ai servizi di streaming video supportati oggi dalla piattaforma, mentre il suo altoparlante integrato probabilmente sarà un grande aggiornamento rispetto ai prodotti che si trovano nella maggior parte dei televisori, in maniera molto simile a quanto si vede oggi alle soundbar di Roku.

Inoltre, supporterebbe anche le funzionalità di HomePod come la riproduzione di musica e i controlli con l’assistente vocale Siri, proprio come le offerte di Sonos Beam con Alexa e Google Assistant. Dulcis in fundo, la fotocamera gli consentirebbe di fungere da dispositivo di videochiamata come il gadget di Facebook. Sono potenzialmente molte funzionalità in un singolo terminale della mela.

Il secondo prodotto è un display intelligente simile a quello che offrono già i concorrenti Amazon e Google, che combinerà le funzionalità di un iPad e di un HomePod. Il lavoro di Apple sul dispositivo era stato precedentemente segnalato da Bloomberg il mese scorso. Come l’accessorio TV, anche questo dispositivo offrirà funzionalità di chat video ma tramite lo schermo integrato anziché una TV collegata. Si dice che Apple voglia usare un braccio robotico per far ruotare il pannello e tracciare gli utenti, in modo simile all’Echo Show 2020 di Amazon.

Mentre gli attuali dispositivi per la casa intelligente di Apple si sono concentrati su una o due aree chiave, la funzionalità offerta dai due dispositivi che si dice sarebbe molto più ampia. Bloomberg osserva che Apple ha unito i suoi gruppi di ingegneria HomePod e Apple TV nel 2020.

Fonte:Bloomberg