Delta Air Lines, una delle principali compagnie aeree statunitensi, presto consentirà ai suoi passeggeri di navigare su Internet grazie alla connettività Wi-Fi che sarà offerta su tutti gli aerei della sua flotta nei voli interni Usa, oltre 330 velivoli.
Il servizio sarà disponibile in volo anche a 10.000 metri di quota, ad eccezione delle fasi di decollo e atterraggio.

L’accesso a Internet costerà 9,95 dollari sui voli della durata inferiore a tre ore, e 12,95 dollari su quelli di durata maggiore.
"I nostri clienti ci hanno chiesto la connettività anche in volo, e noi stiamo rispondendo con la più estesa rete Wi-Fi nel cielo. A partire da questo autunno, i nostri passeggeri avranno la possibilità di restare connessi quando viaggiano su tutta la superficie continentale degli Usa", ha dichiarato Richard Anderson, amministratore delegato di Delta.

La compagnia prevede di rendere disponibile il servizio Wi-Fi su tutti i voli interni entro l'estate 2009.