Sailfish OS, il sistema operativo sviluppato da Jolla, la società nata da un gruppo di ex dipendenti di Nokia tra cui anche un italiano, Stefano Mosconi, potrebbe essere presto disponibile anche su "vecchi" smartphone realizzati da Samsung. Ad affermarlo è Harri Hakulinen, ingegnere di Jolla.

Jolla Sailfish OS

Hakulinen non offre ulteriori dettagli ma si limita a consigliare di non cambiare il proprio smartphone Samsung più datato "per un nuovo Lumia" in quanto sarebbe in arrivo Sailfish OS. Una mossa per aumentare la popolarità di questo sistema operativo potrebbe essere proprio il “porting” su altri device.

Jolla sarà presente al Mobile World Congress che si terrà alla fine del mese di Febbraio. Proprio nel corso della manifestazione catalana ci potrebbero essere interessanti novità sul futuro di Jolla.