È durata poco la permanenza dell’applicazione iTether sull’App Store di Apple.

 

L’app, previo pagamento di ben 11,99 euro, avrebbe consentito agli utenti di utilizzare il proprio iPhone come modem esterno in modalità USB semplicemente collegandolo via cavo al pc o al Mac, previo download del software sul desktop del proprio computer.

 

iTether
iTether

 

L’applicazione di per sé non aggiunge nulla alle proprietà dell’iPhone, già abilitato a questa funzione, ma avrebbe aggirato il limite imposto da alcuni carrier italiani, come Vodafone e Tim, che considerano il traffico dati maturato attraverso il tethering a parte attraverso il pagamento di un sovrapprezzo.

 

Apple si è sempre rifiutata di approvare applicazioni del genere, e per questo motivo non si capisce il motivo per cui iTether sia stata presente, seppur per poche ore, sull’App Store.