Subire il furto o perdere il proprio iPad/iPhone è una di quelle esperienze che non si augurerebbero nemmeno al peggiore dei nemici. In queste situazioni non si sa cosa fare e la cosa è ancora più problematica quando serve avere il dispositivo a portata di mano per consultare dati di lavoro o effettuare chiamate urgenti. Il rimedio comunque esiste e si chiama “Trova il mio iPhone”, un app che in questi casi può rivelarsi davvero risolutiva. Basta accedervi da un computer collegato alla Rete o da un altro dispositivo Apple per localizzare e visualizzare su una mappa tutti i propri device, compreso quello smarrito o rubato. Vediamo come fare.

01
Per prima cosa colleghiamoci al sito Internet www.icloud.com e digitiamo, negli appositi campi, le nostre credenziali di accesso, ossia Apple ID e Password, dopodiché premiamo Invio. In pochi secondi il sistema visualizza l’interfaccia principale del nostro account iCloud.

01 il necessario login su iCloud
01: il necessario login su iCloud

02
Facciamo clic, tra le applicazioni disponibili, su Trova iPhone. Dopo qualche secondo un’interfaccia grafica ci permetterà di selezionare, dalla lista accessibile in alto cliccando sulla voce Tutti i dispositivi, quello rubato o smarrito e localizzarlo molto velocemente su una mappa geografica.

Passo2
02: il dispositivo di nostro interesse

03
Per bloccare l’iPhone o l’iPad facciamo clic sul pulsante Modalità smarrito. Inseriamo, nel form visualizzato a video, un nostro recapito telefonico e facciamo clic sul pulsante Avanti. Inseriamo ora un messaggio da visualizzare sul device e clicchiamo Fine per completare la procedura.

Passo3
03: procediamo subito con il blocco

04
Per inizializzare il dispositivo e cancellare tutti i dati personali memorizzati in esso facciamo clic su Inizializza e poi ancora su Inizializza. A questo punto il contenuto del device verrà cancellato ma non sarà più possibile né individuarlo né monitorarlo seguendone eventuali spostamenti.

Passo4
04: eliminazione dati a distanza

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum