Durante il suo discorso di ringraziamento per l’ottenimento della laurea ad honorem, il presidente di Sharp, Tai Jeng-Wu, ha dichiarato all'auditorium dell'Università di Tatung che per fermare la crisi dell'ultimo periodo, Apple ha bisogno di passare all'uso dei display di tipo OLED. Per Tai Jeng-Wu, questa crisi che ha visto Apple in perdita per tre trimestri consecutivi potrebbe rivelarsi, in tal senso, «anche un'opportunità».

Logo Sharp
Logo Sharp

Sharp, che produce i display attuali dell'iPhone, è stata acquistata strategicamente da Foxconn per 6,2 miliardi di dollari. Il vicepresidente di Sharp, che è anche dirigente di Foxconn, sa che la sua società dovrà costruire nuovi stabilimenti per riuscire a gestire l'alto volume che un cambio del genere comporterebbe: «Stiamo costruendo un nuovo impianto OLED in Giappone», ha dichiarato Tai. «Ma potremmo costruire display OLED anche negli Stati Uniti, se il nostro cliente ce lo chiedesse».

Il presidente di Sharp non sa se i pannelli OLED sugli iPhone saranno un successo, ma agli studenti convenuti ha spiegato che per uscire dalla crisi Apple ha bisogno di battere la strada dell'innovazione. Il nuovo display OLED sarebbe uno dei primi passi da seguire su questa strada.