Dopo la bufera sollevata dall’ammissione di Apple di aver rallentato di proposito i vecchi iPhone al fine di migliorarne le prestazioni (sono partite almeno tre class action negli Stati Uniti) i consumatori sono imbufaliti: gli iPhone acquistati sono proprietà privata dell'utente che li possiede e, in quanto tali, non devono essere manomessi a piacimento (anche via software) da Cupertino.

Apple iPhone 6
Apple iPhone 6

Forse per calmare gli animi e scongiurare ulteriori problemi legali, Apple ha promesso di sostituire le batterie dei vecchi telefoni scontandole fortemente: si potrà acquistare una batteria nuova non più a 79 dollari ma a 29. In Italia il costo passa da €89 a a €29.

A fruire dello sconto saranno tutti gli iPhone (a partire dall'iPhone 6) il cui funzionamento della batteria non supera l'80% della capacità originale a 500 cicli di carica completi.
Si potrà richiedere la sostituzione attraverso questo link .