Dopo le numerose testimonianze di Galaxy Note 7 esplosivi, che hanno costretto Samsung ad effettuare due richiami ufficiali, un nuovo rapporto riguarda stavolta un iPhone 7. Mat Jones, il proprietario del device, avrebbe guidato fino alla spiaggia per una lezione di surf e avrebbe lasciato il suo iPhone 7, comprato sette giorni prima, in macchina, coperto sotto alcuni vestiti. Di ritorno al suo veicolo, Jones si è accorto della presenza all’interno dell'abitacolo di fumo nero.

L'iPhone 7 esploso
L'iPhone 7 esploso

Il dispositivo sarebbe esploso e i vestiti, insieme ad una parte degli interni dell'auto, bruciati. L'utente insiste sul fatto che al telefono non è successo nulla nel corso della settimana, nemmeno una caduta, e che fino a quel momento erano stati utilizzati solo accessori ufficiali per la ricarica. Apple ha detto di essere a conoscenza dell'incidente e di stare indagando, ma non ha rilasciato per il momento ulteriori commenti.

<img src="/app/uploads/new_files/images/global/L-iPhone-7-esploso_104481_1.jpg