iPhone 7 potrebbe non solo dire addio al modello da 16GB in favore dei 32GB minimi di memoria integrata, ma anche introdurre una versione da 256GB, secondo indiscrezioni riportate da Digitimes.

iPhone 7 e iPhone 7 Plus, le presunte foto
Presunte foto di iPhone 7 e 7 Plus

Diversi produttori di memoria flash NAND asiatici, come Samsung e SK Hynix, hanno infatti alzato il prezzo dei propri prodotti in risposta a «una forte domanda per nuovi smartphone, in particolare iPhone 7 con memoria interna fino a 256GB». I prezzi potrebbero però calare nuovamente qualora la domanda per questo modello di iPhone fosse deludente.

Secondo alcune fonti, le memorie interne degli iPhone sono un importante fattore per questa industria. Con la serie iPhone 6 e 6s, Apple ha rappresentato circa il 15% dell’intera domanda del 2015.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum