Molti degli attuali utenti Apple sperano che il prossimo iPhone possa ottenere la certificazione IP68, che permette di usare lo smartphone sotto la doccia o di immergerlo in acqua, fino ad una profondità di 1,5 metri, per un tempo di 30 minuti. Purtroppo, tali utenti dovranno trattenere le proprie speranze per un altro anno ancora, almeno secondo quanto rivelato su di una pagina Weibo da parte di utente interno a Foxconn, la fabbrica in cui viene assemblato il terminale di Cupertino.

 

Post su Weibo
Post su Weibo

 

Nelle informazioni riportate sul social network, si apprende che il melafonino sarà dotato di un tasto Home capacitivo che renderà il terminale più impermeabile rispetto all’iPhone 6s, anche se la resistenza all'acqua non sarà paragonabile a quella offerta da Galaxy S7 ed S7 Edge di Samsung, terminali che hanno ottenuto la certificazione IP68. Le informazioni sul tasto Home capacitivo confermano precedenti indiscrezioni. Il tasto dovrebbe permettere di avvertire fisicamente il clic sul pulsante fisico ID Touch. 

 

Apple iPhone 7 o 6SE
Apple iPhone 7 o 6SE

 

Altre caratteristiche menzionate dal leakster includono l'assenza di un jack da 3,5 mm per le cuffie, notizia che avvalora le foto trapelate sul Web che rivelavano già tale assenza, e la presenza della fotocamera posteriore più grande, anche questa a conferma delle immagini già viste.