Brutte notizie per chi attende con impazienza il nuovo tablet premium della compagnia della mela morsicata: per ricevere a casa il nuovo iPad Pro da 12,9 pollici occorre attendere ben due mesi. Il motivo? Sembra che ci siano grossi problemi di produzione.

iPad Pro 2021: il display è il problema

Apple ha recentemente lanciato sul mercato i suoi nuovi modelli di iPad Pro in due dimensioni: 11 pollici e 12,9 pollici; entrambi sono alimentati dal chipset Apple Silicon M1. Il modello da 12,9 pollici dispone anche di un display Mini-LED.

La variante con il pannello più grande dovrebbe essere lanciata nella seconda metà di quest'anno, ma si stima che gli ordini effettuati oggi nel negozio online dell'azienda verranno consegnati fino a metà luglio; questo avviene nel mercato statunitense, ma è lecito ipotizzare che anche noi europei avremo questo problema. A ribadirlo è un report di MacRumors.

Tuttavia, i ritardi sembrano non esserci sul modello da 11 pollici, in quanto alcune configurazioni del tablet sono disponibili per la consegna entro la fine di questo mese.

Il motivo dietro lunghi tempi d'attesa dell'Apple iPad Pro 2021 con un display da 12,9 pollici sembra essere relativo alla tecnologia adoperata per il pannello.

I fornitori del display stiano affrontando diversi inconvenienti di resa per la produzione. Inoltre, l'industria sta è alle prese con la carenza globale di chip e sembra che tale crisi durerà fino al prossimo anno.

Stando a quanto emerge, sembra che lo stesso problema vi sia anche per il nuovo iMac da 24″ da poco svelato. Molte configurazioni saranno spedite soltanto da metà giugno, mentre la confezione da 4 degli AirTag sembra essere introvabile ovunque.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPad Pro 2021: tutti i prezzi

Fonte:MacRumors