Secondo l'affidabile analista Ming-Chi Kuo, Apple avrebbe deciso di rilasciare l'iPad Mini di sesta generazione nella seconda metà di quest'anno.

iPad Mini 6 in ritardo

In una nota relativa al lancio nel 2023 di un iPhone pieghevole da 8 pollici, Kuo ha affermato che i recenti cambiamenti mondiali hanno contribuito a far vendere più iPad‌ e che i prossimi modelli di iPad Pro da 11 e 12,9 pollici incrementeranno ulteriormente le spedizioni.

Ming-Chi Kuo ha anche sostenuto che il nuovo ‌iPad mini, che arriverà nella seconda metà di quest'anno, farà proliferare altresì il business dei tablet di Apple.

In precedenza, il celebre analista aveva indicato che l'iPad Mini‌ 6 sarebbe stato lanciato nella prima metà di quest'anno; tuttavia, l'arrivo del futuro iPad‌ a basso costo dovrebbe essere stato posticipato alla seconda metà del 2021.

Le indiscrezioni, inoltre, raccontano che questo device sarà dotato di un display da 8,4 pollici con cornici molto sottili e che sarà dotato del pulsante Home Touch ID e di una porta Lightning.

Kuo ha anche riferito che Apple sta lavorando su un Mini con un display mini-LED, il sistema che ha recentemente debuttato a bordo dell‘iPad Pro da 12,9 pollici -. Vale la pena annotare che, rispetto agli attuali pannelli LCD, il mini-LED su ‌iPad Mini‌ contribuirebbe a fornire neri più ricchi, producendo al contempo contrasto e HDR migliori.

Ma non è finita, dato che il colosso di Cupertino dovrebbe ovviamente adottare per i suoi nuovi iPad un processore più recente dell'attuale chip Apple A12, oltre ad un comparto fotografico superiore. Non ci resta che attendere nuove indiscrezioni per scoprire qualche dettaglio in più sul futuro iPad Mini 6.

Fonte:macrumors