iOS 13: Spotify si potrà controllare con Siri

Nessun risultato. Prova con un altro termine.

Prodotti

Tutti

Notizie

Tutte

iOS 13: Spotify si potrà controllare con Siri

Spotify potrebbe essere in trattativa con Apple per permettere agli utenti di gestire la riproduzione musicale utilizzando direttamente Siri.

Probabilmente non era nei piani di business più rosei di Apple, che ovviamente preferisce spingere il suo servizio di musica in streaming, ma dopo i guai con l'antitrust, c'era da aspettarselo che si aprisse una porta per una maggiore integrazione di Spotify. Sembra che le trattative siano già state avviate e presto Siri potrà aiutare gli utenti a controllare la riproduzione musicale direttamente con la voce.

Spotify si controllerà con Siri

Le informazioni derivano da un report diffuso dai colleghi di The Information, secondo il quale gli utenti potranno usare la voce (e Siri, ovviamente) per avviare la riproduzione di un brano, mandarlo avanti oppure metterlo in pausa. In teoria, questa possibilità verrà data a tutti gli sviluppatori di applicazioni di riproduzione di contenuti audio in streaming (inclusi i Podcast e gli audiobook) a partire da iOS13. Infatti, le API all'interno di Sirikit saranno disponibili per tutti gli sviluppatori di terze che decideranno di utilizzarle.

Dunque, probabilmente questa sarà la base di partenza anche per Spotify, ma il report suggerisce che – a prescindere – Apple sia in trattativa con la compagnia per stipulare accordi speciali. Data l'importanza del servizio di musica in streaming, e la diretta concorrenza con Apple Music, c'è da pensare che l'ipotesi non sia poi così azzardata. Ad ogni modo, difficilmente ci saranno comunicati ufficiali – con conferme o smentite – prima del rilascio della prima release stabile di iOS 13, prevista per il prossimo mese.

Fonte: The Information
Link copiato negli appunti

Notizie correlate

2019-08-14 07:43:29
Link copiato negli appunti

I confronti HOT di Telefonino

Tutti