Lo scorso 15 settembre, nel corso dell’evento di presentazione dei nuovi Apple Watch 6 e SE e dell’iPad Air oltre che del nuovo iPad Pro, Apple ha presentato ufficialmente la nuova versione del suo sistema operativo, iOS 14, che è stato poi reso pubblico e dunque scaricabile a tutti a partire dal giorno successivo, il 16 settembre. Ebbene, a distanza di pochi giorni, la nuova release software è stata installata da circa il 26,81% degli utenti attivi possessori quindi di un iPhone, un iPad o un iPod. Questo è quanto riferisce Mixpanel.

iOS 14: tasso di adozione superiore alla versione precedente

Il tasso di adozione dell’ultimo aggiornamento del sistema operativo di Apple sembrerebbe dunque superare il suo predecessore, iOS 13, che confrontato nello stesso lasso temporale ad iOS 14, aveva fatto registrare un 20% di adozione.

iOS 14 Homescreen

Le diverse nuove funzionalità rilasciate da iOS 14 potrebbero averne favorito l’adozione più rapida, comprese le nuove opzioni personalizzabili legate alla schermata principale o la possibilità di impostare le app di posta elettronica e browser di terze parti tra quelle predefinite del sistema.

È importante notare che i dati di Mixpanel, che raccolgono anche quelli relativi ad iPadOS 14, vengono stimati basandosi sull’analisi dell’utilizzo del sito Web e delle app ed anche i colleghi di MacRumors avrebbero parlato di queste cifre, definendole più che reali.

iPadOS 14

Apple rilascia regolarmente il tasso di adozione delle nuove versioni di iOS e sicuramente lo farà anche in questa occasione, sarà però necessario attendere ancora almeno un mese prima che i dati ufficiali vengano rilasciati.

Fonte:MACRUMORS.COM