Vi abbiamo già raccontato tutte le novità presenti nel changelog di iOS 13.5, ormai disponibile da qualche giorno. Se non avete ancora eseguito l’update, vi spieghiamo perché dovreste provvedere il prima possibile.

iOS 13.5: perché è importante aggiornare

A chiedere agli utenti di sbrigarsi ad eseguire l’update di iPhone pare sia proprio Apple. Questo aggiornamento è importantissimo per tre punti almeno:

  • riconoscimento mascherine: il Face ID riconosce se l’utente indossa una mascherina e passa velocemente alla schermata di sblocco con codice;
  • API per il tracciamento dei contagi: con l’ultimo update sono sbarcate su iPhone le API necessarie per consentire l’utilizzo delle applicazioni (governative) utili al tracciamento dei contagi;
  • risoluzione di diversi bug e patch di alcune vulnerabilità: più di tutto, Apple è preoccupata per la falla di sicurezza che riguarda il client mail e che tocca le ultime versioni di iOS; con l’aggiornamento il problema è stato risolto, ma fino a quando questo non è stato scaricato e installato, di fatto l’iPhone rimane esposto.

Dunque, se possedete un melafonino compatibile con iOS 13.5, ma non avete ancora eseguito l’aggiornamento, il consiglio è quello di provvedere appena possibile. L’aggiornamento richiede più di qualche minuto e ha un peso di più di 420MB. Dunque, prima di procedere al download e all’installazione, è bene verificare che lo smartphone sia sufficientemente carico e sotto una buona rete dati (meglio se WiFi).

Fonte:Gizchina