La possibilità di condividere cartelle di iCloud Drive, a partire da iPad e iPhone, è stata lungamente attesa dagli utenti di prodotti Apple, soprattutto dopo averla vista a bordo delle prime versioni beta di iOS 13. Adesso è tornata disponibile in via definitiva con iOS 13.4 e iPadOS 13.4: ecco come poterla sfruttare subito.

Condivisione cartelle iCloud: come fare

Il funzionamento della nuova funzionalità è molto semplice. La prima cosa da fare è aggiornare il vostro iPad o iPhone, rispettivamente ad iPadOS 13.4 e iOS 13.4, e poi procedere come segue:

  • aprire l’app “File“;
  • scegliere iCloud Drive;
  • selezionare la cartella che si desidera condividere;
  • scendere fino a “Condvidi“;
  • selezionare con quali contatti condividere la cartella appena scelta.
  • se preferisci condividere la cartella con più utenti, scegli “condividi con più persone” e seleziona con quali contatti (e attraverso quale sistema, come mail o servizi di messaggistica istantanea).

Da quel momento in poi, la cartella di iCloud Drive sarà disponibile per tutti gli utenti che ne avranno avuto accesso. Ogni volta che il suo contenuto sarà aggiornato, questo sarà reso disponibile a chiunque abbia accesso alla cartella. Volendo, la stessa procedura può essere effettuata una sola volta per condividere più cartelle contemporaneamente. Vale la pena notare che la funzione “condividi” non è disponibile per tutte le cartelle, se non dovesse essere mostrata la possibilità è per questo motivo.