Apple ha messo a punto un piano per evitare che qualche infiltrazione d’acqua potesse compromettere il funzionamento dei propri dispositivi. Come? Mediante l'emissione di avvisi quando viene rilevata umidità nel connettore lightning dell'iPhone. La funzione è stata appena introdotta nelle ultime beta di iOS 10 e, a quanto pare, funzionerebbe per il momento solamente con iPhone 6s, 6s Plus e SE.

Apple, contattata per confermare la funzione e aggiungere ulteriori dettagli, non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali. Detto ciò, non è una sorpresa venire a conoscenza della strada che Apple ha deciso di intraprendere: si potrebbe salvare il dispositivo evitando di spendere tempo e denaro per le riparazioni.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum