La divisione Xscale di Intel, che sviluppa e realizza i processori impiegati in moltissimi cellulari e palmari potrebbe presto essere venduta o tolta dal mercato.
Secondo alcuni analisti Intel, impegnata in un piano di ristrutturazione, potrebbe decidere di uscire dal mercato dei processori per dispositivi mobili dal momento che non ha ottenuto i risultati sperati.
Oltre ad Intel i principali produttori di microprocessori per l’industria mobile sono Texas Instruments e Samsung.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum