Intel ha presentato il proprio chip disegnato
specificamente per terminali mobili, congiuntamente con Analog Devices Inc.
Il nuovo processore avrà una velocità massima di 400 Mhz, più del doppio dei
chip attuali.

Il prodotto è stato pensato specificamente per
terminali mobili di terza generazione, e non vedrà la luce prima della fine
del 2001. Con la velocità consentita dalla nuova serie di processori, tutte
le applicazioni future ne trarranno enorme giovamento. In particolar modo tutti
quei servizi basati sul video e su Internet.

Ovviamente le altre case di produzione non stanno
a guardare e progettano prodotti specifici per il 3G. Texas Instruments, che
produce il 60% dei chip attualmente utilizzati nei cellulari, ha in cantiere
un processore ultra veloce, adatto ai nuovi terminali, in uscita per la fine
del 2001. Ed altre case seguiranno l’esempio dei due giganti.