Instagram ha appena lanciato la sua nuova funzione che mira a sfidare la TikTok Duet; si chiama “Reels Remix” e sì, è identica alla controparte della rivale. D’altronde, la piattaforma è nata con tale scopo.

Instagram: lunga vita a Reels e ai contenuti brevi

Instagram Reels imita già TikTok in diversi modi e ora sta ottenendo un’altra funzionalità copiata dalla popolare app video: i duetti. Su Instagram, gli utenti possono ora “remixare” una bobina, il che significa che possono caricare un video accanto a quello di un altro utente, costruendoci sopra la clip originale. La funzione è già molto utilizzata ed adoperata su TikTok, spesso per le sfide di danza; la si trova nell’opzione “duetto”.

Per remixare una clip con Instagram Reels, vi basterà toccare il menù a tre punti su una bobina e selezionare “Remix“. Da lì, potrete registrare il vostro video o caricare filmati preregistrati. Volendo, potrete anche controllare il volume dell’audio originale o dell’audio registrato e aggiungere una voce fuori campo, insieme ad altre funzioni di modifica di video-editing.

Solo i nuovi rulli avranno i remix abilitati automaticamente, ma se avete già un Reel che desiderate che le persone possano remixare, potrete attivarlo manualmente toccando il famoso menù hamburger a tre punti sul vostro video e selezionare “Abilita Remixing“. Se desideri disattivare il remix su tutti i tuoi video, vi basterà andare nelle impostazioni dell’app.

Giusto come “remind me“, Reels è stato lanciato nell’agosto dello scorso anno e inizialmente Instagram abbastanza aperto a far sì che le persone riutilizzassero i loro TikTok sulla piattaforma. Ma con il passare dei mesi, l’azienda di proprietà di Facebook ha aggiunto diverse nuove funzionalità simili a TikTok, riducendo la visibilità di qualsiasi contenuto riciclato. Ci domandiamo però: gli utenti quale piattaforma sceglieranno? Continueranno con TikTok o questa verrà progressivamente abbandonata con il passare del tempo?

Fonte:The Verge