U

n nuovo sistema per far arrivare sui cellulari degli americani messaggi in caso di emergenza sarebbe già in avanzato stato di sviluppo, con il lancio previsto entro la fine dell’anno.
In caso di emergenze dovute a guerre, attacchi o disastri naturali (non a caso i primi stati ad essere collegati saranno quelli colpiti lo scorso anno dall’uragano Katrina) il sistema consentirà alle autorità di inviare messaggi per avvertire dell’emergenza in atto a tutti gli apparecchi.
Secondo alcuni studi infatti, il cellulare è risultato come il metodo più efficace per avvertire la popolazione di eventuali situazioni di emergenza globale, più di radio o televisione.