Dopo il botto iniziale (500.000 unità vendute in soli tre giorni a inizio del mese), c’era da aspettarselo che saremmo arrivati al record di oltre un milione di smartphone venduti entro il 18 ottobre. È accaduto in India alla società cinese Xiaomi: nella stagione delle festività indiane, ha conseguito questo eccezionale risultato.

Il logo di Xiaomi
Il logo di Xiaomi

Gongola il CEO Lei Jun – che sa usare i Social da grande comunicatore – che in una lettera aperta su Facebook ha ringraziato la squadra MI indiana per l'ottimo lavoro svolto: «Ieri abbiamo conseguito un incredibile record in India con la vendita di oltre un milione di smartphone in 18 giorni», ha scritto Jun. «A nome della direzione di Xiaomi vorrei congratularmi con la squadra Mi indiana per l'eccezionale prestazione». Jun ha espresso, inoltre, gratitudine verso i partner che Xiaomi ha in India, in particolar modo per Flipkart, Amazon e Snapdeal per il loro sostegno.

«Noi continueremo ad investire in India per fornire migliori prodotti per tutti i fan», ha aggiunto il CEO. «Espanderemo la nostra offerta garantendo sempre l'alta qualità dei nostri prodotti e miglioreremo ulteriormente il servizio post vendita».
Come a dire che Xiaomi continuerà a stare vicino ai propri clienti anche dopo che questi hanno ricevuto lo scontrino.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum