Secondo un sondaggio realizzato dalla Commissione Ue il 24 per cento delle case utilizza solo la linea mobile.

Basato su campione di 27.000 case nel blocco delle 27 nazioni, il sondaggio ha rilevato che un quarto delle case usa solo la linea mobile, abbandonando di fatto la linea fissa tradizionale. La Finlandia fa registrare addirittura il 61%.
Va detto che in alcuni Stati membri questo aumento è accompagnato da una maggiore diffusione di Internet senza fili basato su rete telefonica mobile o via satellite (Repubblica ceca, Slovacchia, Austria e Italia).

"I servizi sui dati sono il futuro e noi in Europa siamo i primi a lanciarli", ha detto Viviane Reding, commissario Ue per le telecomunicazioni.
Se è vero che soprattutto i giovani hanno visto con favore il passaggio al mobile, non va sottovalutato il fatto che in molti temono di utilizzare il proprio telefono cellulare mentre sono in viaggio all’estero: la paura di pagare molto cara una telefonata è, infatti, ancora molto elevata.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum