L’uso della banda larga mobile ha continuato la sua crescita costante con un aumento del 77% durante la prima metà del 2011. A rivelarlo sono i risultati dell'Allot MobileTrends Report relativo alla prima metà del 2011, basato sulla raccolta di dati di operatori mobili clienti di Allot nel mondo.

L'Allot MobileTrends Report ha mostrato che lo streaming video riporta una crescita significativa raggiungendo una crescita del 93%, rimanendo l'applicazione singola più vorace di banda, con un utilizzo pari al 39% della larghezza di banda mobile. Nonostante l'impatto limitato sulla larghezza di banda totale, il VoIP e l'IM hanno guadagnato terreno rivelandosi la tipologia di applicazione dalla crescita più rapida, con un aumento del 101%. Questi dati sono in linea con il calo del reddito proveniente dagli SMS/MMS riscontrato dagli operatori.

L'Allot MobileTrends Report esamina per la prima volta nel dettaglio le tendenze nei modelli di addebito degli operatori di tutto il mondo sulla base del sondagio di piu di cinquanta operatori mobili nel mondo. I risultati rivelano che sempre più operatori stanno implementando modelli di addebito basati sulle applicazioni e la maggior parte non offre più piani dati "illimitati".

 

Secondo i risultati principali dello studio, inoltre YouTube resta il sito Internet più visitato dai dispositivi mobili, che incide per il 22% sull'utilizzo della larghezza di banda dati da mobile e sul 52% dello streaming video totale. L'App Store di Apple genera l'84% del traffico totale di download, mentre l'Android Market di Google incide per il 13%. Skype, che continua ad essere l'indiscusso leader del mercato VoIP con l'82% della larghezza di banda VoIP da cellulare, nonostante la sua quota di mercato abbia fatto registrare un leggero calo a causa dei nuovi arrivati tra cui ViberTwitter e Facebook sono cresciuti rispettivamente del 297% e del 166% ed il 32% degli operatori mobili di tutto il mondo sondati ha già implementato modelli di addebito basati sulle applicazioni.

I dati dell'Allot MobileTrends Report sono stati raccolti dal 1 gennaio al 30 giugno 2011 dagli operatori leader nel mercato della telefonia mobile di tutto il mondo con un bacino di utenza combinato di 250 milioni di abbonati.

 

Cellulare in vacanza

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum