I

n arrivo un nuovo metodo di jailbreaking per smartphones basati su sistema operativo Windows Phone 7 che permetterà l’installazione di applicazioni non certificate da Microsoft e non presenti nel MarketPlace e la navigazione libera nei contenuti del device.
L'arrivo, secondo quanto affermato da Julien Schapman, sviluppatore del Windows Phone dev, sarebbe previsto dopo il rilascio del primo aggiornamento firmware di Windows Phone 7 per evitare l'applicazione di patch da parte di Microsoft che vadano ad impedirene la possibilità di sblocco. Secondo Schapman, il suo "Windows Phone 7 app Device Manager" funziona in modo simile all'attuale ChevronWP7, ritirato dagli sviluppatori dopo un accordo con Microsoft, ma sarebbe più affidabile. Windows Phone 7 app Device Manager
Windows Phone 7 app Device Manager