Sony è pronta a presentare ufficialmente nelle prossime settimane due nuovi computer palmari della serie Clie, basati sull’ormai collaudato software Palm OS ed in questo caso aggiornato alla versione 5.2. Si tratta dei Clie TJ27 e Clie TJ37, entrambi con fotocamera integrata VGA posta nella parte posteriore, il secondo dotato anche di connettività Wi-Fi. I due nuovi palmari faranno uso di un processore Motorola i.MXL e disporranno di 32MB di memoria, di cui però solo 23MB utilizzabili dall’utente.

Come detto il Clie TJ37 integra la connettività Wi-Fi, caratteristica inedita per un palmare Sony di fascia media. Il display di entrambi i modelli è da 320 x 320 punti, la possibilità di espansione è garantita dalla presenza di uno slot per Memory Stick, come da consuetudine Sony. Ampia la gamma di software preinstallati, come il programma di gestione della posta elettronica Clie Mail, il browser NetFront 3.1, il riproduttore multimediale Kinoma 2 e Piscel Viewer, per la visualizzazione di documenti nei formati più diffusi.

Nel frattempo pare che Sony sia stata fortemente criticata dagli utenti, per la decisione di non mettere a disposizione degli sviluppatori di software le informazioni necessarie per fare uso all’interno dei propri programmi delle funzionalità avanzate tipiche dei palmari Clie.