John Gruber non è nuovo a soffiate che poi si sono tradotte in solide realtà: una delle ultime riguarda un oggetto proibito e molto ambito allo stesso tempo dagli utenti Android. Stiamo parlando di iMessage, il client di messaggistica interna di chi possiede iOS. Basta avere un iPad o un iPhone per iniziare a dialogare a distanza.

imessage android
imessage android

iMessage piace così tanto che gli sviluppatori Android hanno in passato fatto più di un tentativo per portarlo sulla propria piattaforma. Purtroppo, però, non c’è stato nessun prototipo di app che sia riuscito ad importarlo sul sistema operativo di Google.
Secondo Gruber vari mockup dell'app iMessages per Android stanno circolando nei piani alti di Cupertino e che, addirittura, l'interfaccia sarebbe completamente disegnata in stile "Material", coerentemente con gli ambienti Android.
Apple è sempre stata restìa a concedere l'uso di quest'app. Come mai avrebbe cambiato idea? Molti analisti concordano su un punto: iMessage è radicato nell'ecosistema Apple, potrebbe, quindi, essere un gancio per attirare gli utenti Android nel mondo Apple.